Fermata badante 26enne per omicidio di un 89enne

Visite: 1854

Svolta nelle indagini sull’omicidio dell’89enne, avvenuto a Palma di Montechiaro (AG) la notte tra l'11 e il 12 luglio. I carabinieri hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di una donna rumena di 26 anni, accusata di aver ucciso l’anziano per rapinarlo. Secondo gli investigatori, la giovane era la badante dell’uomo dal giorno precedente e, prima di ucciderlo, lo avrebbe rapinato e avrebbe preso anche la sua auto. Risale a pochi giorni fa il ritrovamento del veicolo della vittima, divenuto possesso di un pregiudicato di Canicattì (AG). Quest’ultimo, interrogato dagli inquirenti, ha rivelato che la donna, dopo l’omicidio, lo avrebbe contattato per consegnargli il mezzo e chiedergli di portarlo ad un autodemolitore, ma l’uomo ha tenuto la vettura.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments