Ricattava prete che aveva inviato immagini osé al fidanzato. Arrestata 28enne

Visite: 378

Il Gip di Catania, su richiesta della Procura, ha emesso un'ordinanza cautelare nei confronti di una 28enne per estorsione aggravata. La giovane, arrestata dai carabinieri e posta ai domiciliari, è accusata di aver estorto 7.600 euro ad un sacerdote che si era scambiato con il suo fidanzato della donna video e foto osé.

È stato il prete a denunciare l'indagata, stanco delle continue richieste di denaro. Nel gennaio del 2019 - secondo quanto ricostruito dagli inquirenti - il sacerdote avrebbe accettato l'amicizia di un giovane imbianchino, il quale gli avrebbe detto di essere interessato a nuove esperienze sessuali pur essendo fidanzato e gli avrebbe mandato, prima, delle sue foto normali e, successivamente, altre dal contenuto erotico con l'invito a fare altrettanto. A quel punto, il sacerdote avrebbe inviato un video esplicito e il ragazzo avrebbe rivelato al sacerdote che la fidanzata aveva visto il video, paventando gravi conseguenze per il prete, come una denuncia all'Arcivescovo di Catania e ad una nota trasmissione televisiva.

La 28enne avrebbe invitato il sacerdote ad incontrarla e darle 3.600 euro per tacere. La vittima avrebbe consegnato il denaro e, per paura di uno scandalo, avrebbe acconsentito a darle altri 4.000 euro. All'ennesima richiesta di soldi il sacerdote ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri facendo scattare l'indagine. (foto di repertorio)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments