Il cannolo più lungo e più pesante del mondo è catanese

Visite: 3204

Il cannolo più lungo e più pesante del mondo è catanese. Il record è stato centrato in Piazza Della Regione ad Aci Bonaccorsi, in provincia di Catania, in occasione della Sagra del Cannolo di Sicilia.

Ecco i numeri del cannolo commestibile più lungo e più pesante del mondo: un unico e solido prodotto lungo ben 7 metri e 69 centimetri, con un diametro di 25 centimetri e un peso complessivo di 135 chili e 700 grammi.

L'evento organizzato dall'Associazione Culturale Stella dei Venti, con il Patrocinio del Comune di Aci Bonaccorsi e in collaborazione con la "FRATRES" Aci Bonaccorsi, Ass. Mon'Do' ha visto la partecipazione di tantissime persone che hanno affollato la sede del Municipio, luogo in cui sono stati stabiliti i due nuovi Guinness of Record (ancora in fase di approvazione).

Dopo aver proceduto alla misurazione di peso e lunghezza delle singole parti del cannolo, realizzate dall’Associazione socio culturale “Ghiran Maniace” con l’impasto prodotto appositamente dall’azienda “Pennisi La Dolceria Siciliana” di Belpasso, in presenza del Sindaco Vito Di Mauro è stata pesata accuratamente anche tutta la ricotta necessaria al riempimento della cialda gigante, offerta dal Caseificio di Salvatore Coco.

Una volta annotati attentamente tutti i risultati ottenuti, gli chef e i pasticceri dell’Associazione “Ristoworld Italy” hanno proceduto al riempimento delle singole parti con la ricotta e al montaggio finale, realizzando un unico e solido cannolo da Guinness. Il cannolo super è stato poi abbellito da un nastro tricolore che lo ha avvolto per tutta la sua lunghezza.

Al termine della registrazione dei due record i partecipanti hanno potuto anche assaggiare e apprezzato il cannolo più grande e più pesante del mondo. Un momento di orgoglio non solo per Catania e per la Sicilia, ma per tutta Italia. Seguici anche su OndaTv canale 85 e www.ondatv.it (social BellaSicilia - CiboDOC - VivoMAngiando)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments