28 le città in corsa per il titolo di Capitale italiana della cultura

Visite: 157

Sono 28 le città in corsa per il titolo di Capitale italiana della cultura per l'anno 2022. Tra queste anche 4 siciliane: Modica (RG), Palma di Montechiaro (AG), Scicli (RG) e Trapani. I nomi delle candidate sono stati resi noti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. Entro il 12 ottobre prossimo la commissione di valutazione definirà la lista delle 10 città finaliste e la procedura di valutazione si concluderà entro il 12 novembre 2020.

Il Ministro Dario Franceschini ha commentato: "In tutte le sue edizioni la Capitale della cultura ha innescato meccanismi virtuosi tra le realtà economiche e sociali dei territori. Non è un concorso di bellezza, viene premiata la città che riesce a sviluppare il progetto culturale più coinvolgente, più aperto, innovativo e trasversale". Il titolo viene conferito per la durata di un anno e la città vincitrice riceve un milione di euro per la realizzazione del progetto. Dalla sua istituzione, il titolo è stato assegnato: a Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena nel 2015; a Mantova nel 2016; a Pistoia nel 2017; a Palermo nel 2018. Parma è la Capitale italiana della cultura per il 2020 e il 2021: il DL Rilancio le ha prorogato il titolo e ha lo ha conferito, in segno di solidarietà, Bergamo e Brescia per il 2023.