Arrivati al molo Norimberga 158 migranti

Visite: 160

Sbarco al porto di Messina per la nave spagnola “Aita Mari”: A bordo vi erano 158 migranti soccorsi nei giorni scorsi in due operazioni, è approdata al porto della città dello Stretto. Nella giornata di domenica erano state recuperate 93 persone, 16 delle quali sono donne, di cui 3 incinte, e 24 minori. Successivamente, un secondo barcone alla deriva è stato soccorso e sono state salvate altre 65 persone.Al molo Norimberga è scattata l'ormai collaudata macchina dei soccorsi. Ad attendere i 158 migranti il personale dell'Asp, del Comune, della Prefettura e delle Forze dell'Ordine. Dopo i controlli, i sono stati essere trasferiti al centro di prima accoglienza della caserma Gasparro di Bisconte.

Come detto i migranti erano stati salvati in mare in due distinte operazioni.  Domenica erano  state recuperate 93 persone, tra cui 16 donne,  3 incinte, e 24 minori. Poco dopo la nave spagnola  ha tratto in salvo altri 60 migranti. "158 esseri umani, nostri fratelli e sorelle possono finalmente trovare una terra di pace dopo tanta sofferenza", ha scritto la ong sui social.

Nelle prossime ore potrebbro arrivare altri migranti. Da ieri, si apprende, un barcone con 60 persone a bordo è alla deriva nella zona sar Maltese a 35 miglia a sud di Lampedusa.