Ladro seriale incastrato da telecamere e impronta digitale

Visite: 202

Un 25enne di Scordia (CT) è stato arrestato dalla polizia della Questura di Ragusa perché accusato di essere un ladro seriale in trasferta nel capoluogo Ibleo. Sarebbe, infatti, l'autore di due furti, compiuti a poche ore l'uno dall'altro, in un bar e in una ferramenta, dove ha rubato diverse migliaia di euro. Il 25enne è stato identificato da personale della squadra mobile grazie alla visione di filmati delle telecamere di sicurezza e ad un'impronta digitale lasciata su un registratore della cassa sottratta al bar, che la polizia scientifica ha rilevato.

Il Gip di Ragusa, su richiesta della locale Procura, ha emesso nei confronti del giovane un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per furto aggravato. Ad eseguire il provvedimento è stata la squadra mobile.