L'esercito a Bosco Ficuzza per un residuato bellico. Il reggimento genio distrugge un ordigno

Visite: 158

Nel bosco Ficuzza, in territorio del comune di Monreale (PA), è stato rinvenuto un ordigno bellico inesploso, di nazionalità italiana, risalente all'ultimo conflitto mondiale.

Su richiesta della locale Prefettura, sono intervenuti sul posto i militari del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo, alle dipendenze della Brigata Aosta, specializzati nella bonifica di ordigni esplosivi, che hanno provveduto alla rimozione e alla distruzione dell'ordigno.

Le operazioni di bonifica si sono svolte in sicurezza grazie anche alla presenza di personale sanitario della Croce Rossa di Corleone e di personale del Corpo Forestale di Ficuzza.

L'Esercito è l'unica Forza Armata preposta alla formazione degli artificieri di tutte le forze di polizia, forze armate e corpi armati dello stato.