Omicidio 36enne, fermato il marito

Visite: 86

Svolta sull'omicidio di una donna di 36 anni, avvenuto a Carini (PA) lo scorso 15 giugno. È stato fermato il marito, di 42 anni, della commessa uccisa in un negozio di calzature ,con colpi di taglierino, alla presenza del loro figlio. Il provvedimento, emesso dalla Procura di Palermo, sarà sottoposto al vaglio della convalida del Giudice per le indagini preliminari.

Secondo l'accusa, la ricostruzione degli eventi fornita dal 42enne e dal figlio minorenne sarebbe incongruente con le successive risultanze investigative, frutto di un minuzioso sopralluogo dei carabinieri. L'uomo è stato trasferito in carcere.