18enne arrestato dai Carabinieri per tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale

Visite: 308

I Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto, in attuazione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Messina – Ufficio Esecuzioni Penali, questa mattina, hanno arrestato  un giovane del luogo.

L'arrestato deve espiare la pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione in quanto condannato per i reati di tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, commessa nel novembre del 2015 quando, all’epoca minorenne, fu sorpreso dai Carabinieri di Merì (ME), in flagranza di reato in concorso con altro soggetto, maggiorenne, all’interno del Comune di Merì mentre trafugava merce dai distributori automatici e denunciato in stato di libertà per tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato condotto presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Acireale (CT) ove dovrà espiare la pena.