Rapina con 'cavallo di ritorno', sei arresti

Visite: 244

La Polizia ha eseguito una misura cautelare nei confronti di sei persone. Secondo quanto è emerso dall'inchiesta della Procura distrettuale gli indagati avrebbero prima rapinato un'attività commerciale e successivamente chiesto al titolare dei soldi per restituire la refurtiva, il cosiddetto "cavallo di ritorno". Al centro dell'indagine la rapina del 16 aprile 2018  al gestore di una rivendita di tabacchi di Aci Catena, nel catanese. Per restituire parte delle stecche di sigarette rubate, dal valore complessivo di 11mila euro, i malviventi avevano chiesto una tangente di 2.800 euro.