Il cordoglio dell’Automobile Club Messina per le vittime dell’A18

Visite: 334

L’Automobile Club Messina esprime profondo cordoglio per quanto accaduto nella notte sull’Autostrada A18 Messina - Catania, dove un incidente ha provocato tre vittime, tra queste un poliziotto in servizio, Angelo Spadaro, 55enne di Santa Teresa di Riva (nella foto di copertina). 

Il Presidente dell’AC messinese ha espresso la sua vicinanza e quella dell’intero Automobile Club provinciale, alle famiglie delle vittime ed ha rivolto un particolare pensiero di gratitudine al sacrificio del Poliziotto caduto nell’adempimento del proprio dovere al servizio della sicurezza dei cittadini.Una scia di lutto sulle strade ed ancora dolore causato da un incidente stradale.
 
Il mio pensiero e quello dell’AC Messina va alle famiglie colpite da questo ennesimo lutto. La nostra gratitudine si rivolge alle forze dell’Ordine che con altissimo senso del dovere espletano il proprio servizio fino all’estremo sacrificio, come accaduto al poliziotto di Santa Teresa Riva coinvolto nell’incidente della scorsa notte - afferma Massimo Rinaldi Presidente dell’AC Messina - cerchiamo anche di fugare la mente dal pensiero che il pessimo stato di manutenzione della nostra rete autostradale sia tra le concause della tragedia. L’auspicio è che vi sia un costante aumento della sicurezza stradale e che la stessa passi attraverso ogni aspetto della circolazione, affinché questi dolorosi momenti non siamo vissuti invano, ma soprattutto non abbiano a ripetersi in futuro”.