Avvocato civilista sospettato di truffa. 28 i capi di imputazione a suo carico

Avvocato civilista sospettato di truffa e patrocinio infedele ai danni di clienti e conoscenti. Queste le accuse della Procura di Torino che ieri ha chiuso l’inchiesta a suo carico. Il legale, un 40enne con studio a Torino, a Chieri (Torino) ed a Messina, detiene ben 28 capi di imputazione. 25 le persone offese.
Il professionista, secondo le indagini, non svolgeva le pratiche giudiziarie che gli venivano affidate e prendeva denaro per investimenti che non effettuava. Il Consiglio dell’ordine degli avvocati del Foro di Torino ha chiesto una copia dell’avviso di conclusione delle indagini per valutare l’apertura di un procedimento disciplinare.

Visite: 639

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments