Il cane Polpetta adottato ufficialmente dal comune

Visite: 10676

Da mesi è diventato la mascotte della città di Mistretta, nel messinese. Nei giorni scorsi Polpetta, questo il nome del simpatico meticcio dall’indole docile e socievole, che vive per le vie del centro storico del comune amastratino, ha avuto anche una sua canzone con musica e parole scritte da Rita Calì, una giovane cantautrice della provincia di Palermo che da qualche anno vive a Mistretta. Adesso Polpetta è stato ufficialmente adottato dal sindaco del comune Liborio Porracciolo. Il primo cittadino, nella qualità di legale rappresentante del comune, ha infatti provveduto all'adozione del piccolo quatto zampe. Inoltre è stato eseguito presso un ambulatorio, il primo ciclo di vaccinazioni ed a breve verrà completato l'iter.

Con separato atto- fa sapere in una nota il sindaco di Mistretta – si provvederà alla definizione della procedura ed a nominare ufficialmente il custode di Polpetta. L'amministrazione ha già annunciato che sarà il dottor Riccardo Zingone, che da tempo ha attenzionato la storia del cagnolino

Questo simpatico cane è infatti entrato nel cuore di molti cittadini che da tempo si attivano per garantirgli il pasto . Polpetta oltre a sgambettare simpaticamente per il paese, ama recarsi in Chiesa la domenica dove assiste, in silenzio, alle funzioni religiose accucciandosi vicino all'altare. Nelle scorse settimane ha fatto il giro del web una sua foto mentre si trovava accucciato, durante un matrimonio, sopra il velo della sposa.

Ma Polpetta, non solo ama andare in Chiesa, ma anche alle processioni e ad altre manifestazioni cittadine. Dove c’è gente, c’è Polpetta con la sua simpatia. Adesso la mascotte a quattro zampe è stata adottata dall'intera città con l'atto firmato dal sindaco di Mistretta.

Segui il servizio all'interno dei tg di oggi di OndaTv sul canale 85 e in streaming su www.ondatv.it (in differita di un'ora sul canale 618).