Un tir viaggiante porta la magia dell’opera lirica per le strade del palermitano

Un tir viaggiante porta la magia dell’opera lirica per le strade del palermitano. Un camion magico che si apre e svela le scene, le luci, i cantanti. Un moderno carro di Tespi che arriva nelle periferie di Palermo, a svelare l’incanto dell’opera. Il camion, o per meglio dire l’automotrice, traina un container ha fatto il suo esordio in città suscitando lo stupore dei presenti all'apertura del container: la parete lunga si apre e diventa una parte del palcoscenico. Sulle altre pareti gli elementi di una scenografia: disegni, oggetti, video. Davanti, al livello del pubblico, l’orchestra col suo direttore. Il pubblico si accomoda nelle sedie già allestite o se le porta da casa.
Un allestimento del Teatro Massimo di Palermo in collaborazione con l’Opera di Roma“Opera Camion è una specie di Carro di Tespi 2.0 – dice il sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone – che portiamo nelle periferie e nei territori a rischio più alto di esclusione sociale.

PALERMO CAMION OPERA

Un progetto che si inquadra nella nostra politica di apertura alla città e di coinvolgimento di pubblici diversi e che assolve alla funzione sociale di un Teatro, che crediamo imprescindibile”. L'obiettivo degli ideatori del Camionopera è di sviluppare un progetto didattico associato all’Opera Camion da svolgersi tutto l’anno nelle scuole e nelle biblioteche di quartiere per sensibilizzare le persone all’opera, per poter così formare finalmente un nuovo pubblico

Per saperne di più segui il servizio all'interno dei Tg di OndaTv: ore 14:00 - 17:00 - 20:15 - 23:00 - 01:00 sul canale 85 e in streaming su www.ondatv.it

Visite: 183

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments