Nasce la quinta figlia femmina: l'ira incontenibile del padre

Visite: 8362

L’annuncio della nascita della quinta figlia femmina lo manda in tilt. È successo a Gela, dove l’urlo del papà di una neonata ha risuonato per l’intero reparto di ginecologia e ostetricia dell’Ospedale Vittorio Emanuele, facendo accorrere medici, infermieri e addetti alla sicurezza che hanno trovato l’uomo che batteva la testa sul muro in preda ad una rabbia incontenibile.

A provocare tale reazione è stata la nascita di una figlia femmina, la quinta, dopo le rassicurazioni che sarebbe, invece, nato un maschio. La seconda ecografia aveva, infatti, stabilito che il nascituro aveva sesso maschile e avrebbe soddisfatto il desiderio del papà che ora, invece, di fronte all’ennesima "delusione", è esploso, sospettando che gli avessero nascosto l’arrivo della quinta femmina o che il ginecologo avesse guardato distrattamente l’ecografia e avesse sbagliato.