Nonno Giovanni, l’ultimo carbonaio di Taormina, un libro dello chef Cannavò

Visite: 284

E’ stato presentato a San Pier Niceto (Messina) l’ultimo libro di Giovanni Cannavò, chef siciliano di grande fama che ha voluto rendere omaggio alla storia della sua famiglia e alla cucina di ieri e di oggi, allo scopo di valorizzare le tradizioni e i prodotti del territorio.
"Nonno Giovanni - l’ultimo carbonaio di Taormina", questo il titolo del libro, un progetto che raccoglie ricordi ed esperienze di vita legati alla memoria del nonno e del padre dell’autore, inizialmente carbonai di professione, successivamente chef di grandi alberghi dell’isola.

Ad un accenno sulla difficoltà di procurarsi il cibo in passato e sulla vera cucina di un tempo, caratterizzata spesso dall’uso di prodotti e ingredienti oggi ignorati o poco conosciuti, segue un’ importante riscoperta di ricette tramandate di generazione in generazione, rielaborate con cura alla luce della moderna visione dell’operare ai fornelli.

La presentazione è stata guidata da Salvo Presti, assessore alla cultura di Milazzo, che si è soffermato sull’importanza di una corretta alimentazione e soprattutto di una conoscenza del cibo e del nostro territorio come approccio culturale.

Durante l’incontro tanti giovani ai quali è stata spiegata la necessità di intraprendere una professione, come quella di cuoco, con serietà e spirito di sacrificio, vivendo la cucina giorno per giorno con tanta gavetta, studiando accuratamente le materie prime e distinguendo la realtà di un mestiere a volte difficile e faticoso dall’immagine ingannevole e poco realistica proveniente dai vari programmi di cucina televisivi.

Segui il servizio all'interno dei tg di OndaTv canale 85 e www.ondatv.it di giorno mercoledì 12 settembre - ore 14.00 - 17.00 - 20.15 - 23.00 -01.00