Salvato dalla polizia municipale un Airone cenerino

Visite: 272

Nel corso di un normale controllo del territorio, il personale della polizia municipale di S. Stefano di Camastra ha salvato un Airone cenerino, un uccello presente soprattutto al nord, lungo i fiumi della Pianura Padana. In Italia la specie è parzialmente sedentaria e nidificante. Fuori dai confini del nostro Paese l’Airone cenerino è distribuito tra Europa, Africa, Asia occidentale, orientale e Madagascar. È la specie di Airone che si spinge più a nord.  Si distingue dagli altri aironi per le sue grandi dimensioni: da adulto può raggiungere infatti i 90-98 centimetri e il suo peso può variare da 1 a poco più di 2 kg. Anche l’apertura alare è molto ampia (fino a 170 cm). Il personale della polizia municipale stefanese, sotto le direttive del comandante Antonino Cannata, una volta salvato l’esemplare che si trovava nel centro abitato lo ha portato nella zona marinara in contrada Fiumara.