Ingerisce ovuli di droga e si sente male: soccorso e arrestato 45enne

Visite: 532

Un 45enne liberiano ingerisce dieci ovuli di eroina, ma si sente male e viene soccorso e arrestato.

L'uomo è stato trovato in viale Regione Siciliana, a Palermo, e non riusciva a respirare. Aveva ingerito 120 grammi di eroina divisa in dieci ovuli.

A salvarlo e arrestarlo gli agenti della squadra mobile. In seguito ad un malore, infatti, era finito a terra, i sanitari del 118 l'hanno trasportato in ospedale e sono scattate le indagini.

Il 45enne è stato sottoposto ad un intervento per asportare gli ovuli di droga dall'addome e, dopo un miglioramento delle sue condizioni di salute e il periodo di degenza ospedaliera, è stato trasferito dagli agenti dell'Antidroga della squadra mobile al carcere Pagliarelli.

Secondo quanto ricostruito, il liberiano è irregolare nel territorio italiano e ha già dei precedenti droga. Resta ancora da ricostruire per intero la vicenda e chi sono i soggetti coinvolti.