Ricostruzione ponte di Calderà: pubblicato il bando

Visite: 1150

Dopo sei anni, è stato finalmente pubblicato nell’edizione della Gazzetta Ufficiale della regione siciliana, il bando di gara per la ricostruzione del ponte di Calderà, crollato in seguito all’alluvione che colpì Barcellona Pozzo di Gotto nel novembre del 2011. Il termine per la ricezione delle offerte è fissato alle 13 del 17 gennaio prossimo mentre l’apertura delle buste avverrà alle 9 del 22 gennaio, negli uffici dell’Urega di Messina. A seguire l’iter il sindaco Roberto Materia e l’assessore al ramo, Tommaso Pino. Con una nota il primo cittadino di Barcellona Pozzo di Gotto ha spiegato i vari passaggi che hanno portato alla pubblicazione del bando di gara. L’assenza di quel ponte è divenuta per tutti il simbolo immediatamente visibile di quella triste esperienza; ricostruire quel ponte, allora, non significa soltanto ripristinare le normali condizioni di viabilità nella zona e concorrere alla sicurezza di tutto il comprensorio, ma vale anche a sanare quella ferita che incide nel sentimento collettivo della nostra comunità. Per questo, anche di fronte a critiche che reputo ingenerose, piuttosto che aspettare l’intervento della Protezione Civile – chissà quando, se ancora oggi non abbiamo notizie certe di quando potranno essere realizzate le altre opere di messa in sicurezza – ho preferito un percorso di consapevole concretezza per consegnare ai miei concittadini almeno una certezza. Soddisfatto quindi il sindaco Materia che ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi per un tema importante e sentito dalla cittadinanza che attende il ponte ormai da sei anni